mercoledì 10 dicembre 2014

Rapporto fra deuterio e idrogeno nel vapore acqueo di 67P/Churyumov–Gerasimenko

Il rapporto fra deuterio e idrogeno nel vapore acqueo di 67P/Churyumov–Gerasimenko, analizzato dallo spettrometro della sonda Rosetta dell’ESA, è tre volte più alto di quello degli oceani terrestri. Si rafforza così l’ipotesi che l’acqua sia giunta sul nostro pianeta non con le comete bensì con gli asteroidi.

media.inaf-acqua-di-cometa

Nessun commento:

Posta un commento